Trainspotting 2, a volte ritornano…

trainspotting

di Camilla Lasiu

Mark Renton ha “scelto la sua vita” ad Amsterdam, ma non è andata come sperava e adesso è tornato indietro tra le braccia degli amici carichi di vendetta. Ma è davvero possibile fare un salto nel 1996 e ritrovare l’inferno poetico del regista Danny Boyle e la fittizia oppressione borghese?

A mio parere non è assolutamente possibile e in questo senso il film non è un vero sequel, esso diventa l’immagine in movimento della nostalgia vintage in cui oggi viviamo. In questo marasma di mode e stili di vita anni ’80 i quattro protagonisti del film, che ha fatto le nostre adolescenze e lasciato un segno indelebile nel cinema moderno, tornano all’assalto della vita.

Dopo ben 21 anni possiamo finalmente affermare che “a volte ritornano”, quando meno te lo aspetti aggiungerei! Continua a leggere “Trainspotting 2, a volte ritornano…”

Annunci

Autobahn, un film totalmente Fuori controllo

autobahn-fuori-controllodi Camilla Lasiu

Casey (interpretato da Nicholas Hoult) è un giovane corriere della droga, alle dipendenze del gangster tedesco Geran (interpretato da Ben Kingsley). Casey bazzica tra rave e discoteche nell’Europa del Nord, incontra Juliette (interpretata da Felicity Jones) e per lei e il loro amore abbandona la droga e abbandona Geran. Tutto crolla quando il giovane trafficante scopre che Juliette necessita di un trapianto del rene, ma i due innamorati non hanno i soldi per pagare l’intervento. Da qui tutto diventa frenesia, respiro sincopato, paura e adrenalina. Casey accetta di lavorare un’ultima volta per Geran e mette in atto una rapina ai danni del boss della droga tedesco Hagen (interpretato da Anthony Hopkins).
Continua a leggere “Autobahn, un film totalmente Fuori controllo”

Ben Drew, Plan B e tutti gli altri

ben-drew-directs-ill-mano-008

Trentatre anni compiuti da poco, tre nomi (Benjamin Paul Ballance-Drew è quello di battesimo, Ben Drew quello con cui tutti lo chiamano, Plan B quello d’arte ‘musicale’), un numero imprecisato di ruoli nel mondo artistico (rapper, attore, regista, autore, produttore), una crescente quantità di titoli cinematografici e musicali in curriculum e di premi ricevuti.

Questo e molto altro è Ben Drew, giovane (non più solo) promessa dell’hip hop britannico, nato e cresciuto a Forest Gate, periferia complessa di Londra.

Cresciuto in un ambiente difficile, praticamente per tutta la vita solo con la madre, dopo complicati anni scolastici a quattordici anni si è avvicinato alla musica e a 18 ha mosso i primi passi nell’hip hop. Primi singoli nel 2005, primi video e apparizioni tv a cavallo del 2006 e album d’esordio rilasciato a giugno di quell’anno, Who needs actions when you got words.

Continua a leggere “Ben Drew, Plan B e tutti gli altri”

Derek Jarman

di Alessandro Arpa

Tonfi anarchici e idiosincrasie regali macchiano il Regno Unito. Nel 1976, il debutto dei Sex Pistols con Anarchy in the UK sigla l’avvento del punk.  A quarant’anni dalla nascita del movimento musicale e culturale, il Torino Film Festival dedica una retrospettiva omaggiando una delle figure di spicco del panorama sperimentale britannico. Filmmaker, artista poliedrico, icona punk e del mondo queer, Derek Jarman ha rivoluzionato il linguaggio cinematografico. Ma non tutti sanno che, nella carriera del regista britannico, la musica ebbe un’importanza notevole e, a testimonianza, ci restano numerosi videoclip da lui realizzati. Ecco la nostra classifica dei cinque migliori videoclip di Jarman:

Continua a leggere “Derek Jarman”